pensieri sparsi
Storico per mese


 
 

Pane quotidiano

Di Vesnuccia (del 24/01/2008 @ 14:44:49, in Cucinando, linkato 1748 volte)



Leggendo questo post di Comida e guardando quella foto mi è venuta la voglia di adentare una feta di buon pane. Cosa quasi impossibile in questa casa da quando il pane è dispensato a grammi per via del regime (e mai prima la parola fu cosi adatta : - P) alimentare.
Ma poi me ne sono fregata del regime e l'ho fatto. E come vedete dalle foto è venuto pure bello, anzi talmente buono che le ultime briciole della pagnotta le ho finite per pranzo.
La ricetta è seguente (copiata quasi pari pari)

ingredienti:
500 g di farina (dandoliva usa una farina di forza ma qualsiasi combinazione va bene)
2 g di lievito di birra liofilizzato
1 cucchiaino abbondante di sale
1 cucchiaino abbondante di miele
350 ml d’acqua tiepida

In una ciotola grande mescolare la farina con il lievito, in questa maniera la farina proteggerà i grani di lievito, di seguito aggiungere il sale e il miele. Unire l’acqua, mescolare velocemente con le mani o con una forchetta. L’impasto è molto morbido e appiccicoso. Coprire la ciotola con un foglio di pellicola e lasciare lievitare l’impasto a temperatura ambiente (circa 20°C) dalle 18 alle 24 ore.(io l'ho tenuto 18 ore)
Il giorno dopo l’impasto sarà aumentato di volume e apparirà come un blob molliccio e alveolato.
Rovesciare il blob su un piano abbondantemente infarinato, si dovrebbe stacare facilmente. Spolverarlo con altra farina, quindi tirare quattro lembi di impasto e ripiegarli su se stessi. Coprire con un foglio di pellicola e lasciar riposare per circa 15 minuti.
Trascorso questo tempo cospargere la superficie dell’impasto con semini a piacere (sesamo, girasole, zucca, papavero etc.), semolino o polenta. Trasferire l’impasto o in una ciotola (che andrà coperta) o in un canovaccio (in cui l’impasto verrà arrotolato) e far proseguire la lievitazione per altre due o anche tre ore.
Pre-riscaldare il forno a 230°C e mettervi dentro a riscaldare una pirofila dai bordi alti e col coperchio (la pirofila può essere in qualsiasi materiale, ghisa, pirex etc.)
Rovesciare il blob (occhio che è molle molle e scappa da tutte le parti) nella pirofila bollente. Coprire col coperchio e infornare per circa 30-40 minuti sempre a 250°C.Io l'ho cotto in una pentola di acciaio coprendolo con carta stagnola. Rimuovere il coperchio e continuare la cottura per altri 10-15 minuti (dandoliva toglie direttamente la pagnotta dalla pirofila e l’appoggia sulla griglia del forno).
Sfornare il pane e lasciarlo raffreddare prima di tagliarlo. E lo farete con molta ma molta fatica : - P



L'interno si presentera cosi.
Grazie a Comida e a dandolina che l'ha ispirata : - D.

baci infarinati

Articolo (p)Link Commenti Commenti (14) Storico Storico Stampa Stampa

Dei Bufoni

Di Vesnuccia (del 24/01/2008 @ 11:30:00, in Teatro, linkato 1155 volte)


E noi stasera si va a piangere la sorte di donna inamorata di un essere immondo e suo padre Buffone triste e vendicativo. La storia pare fatta a posta per spiegare ai ragazzini che la vendetta non paga. Praticamente "la propaganda" dei altri tempi.
Per chi ha voglia di rileggersi il libretto lo trova qui, e per chi ha voglia di cantare una delle famose arie vada qui e verso meta' pagina trova "Bella figlia dell'amore".
E oggi tocca fare il restauro completto : - ) che al teatro si deve dare un certo contegno : - ). To, mi metto pure la gonna!

baci melos

Articolo (p)Link Commenti Commenti (2) Storico Storico Stampa Stampa

Sono incazzato nero e tutto questo non lo sopporterò più!

Di PULP (del 22/01/2008 @ 11:08:43, in I_Have_a_Dream, linkato 1186 volte)

In Italia le cose non vanno benissimo...
Questo si sa, uno lo puo' anche accettare, magari non ti fa piacere, ma si può sperare che le cose migliorino con il tempo.
Si vive con i soldi, già pochi, che valgono sempre meno, anche se ti dicono che l'inflazione è al 3% o giù di lì, ti dicono che i rincari per i treni ad alta velocità sono stati massimo del 15%, e poi il ticket di 2a classe per noi pendolari Torino-Milano è passato da 1 a 2 Euro, e tu partecipi alla petizione di firme di protesta contro Trenitalia, anche se non è che ci credi tanto che porterà a qualcosa.
Ti dicono che c'è un'emergenza rifiuti in Campania, anche se un'emergenza decennale mi sa di normalità, triste e insensata, ma normalità conclamata, magari a cui porre rimedio, necessariamente, ma non certo una novità, un'emergenza.
Ti dicono che adesso scoprono che in Cina c'è lo smog e che probabilmente non sarà risolto per le olimpiadi, e ti domandi: ma se i cinesi trovavano il modo di far sparire l'inquinamento in pochi mesi non sarebbe stata una scoperta che avrebbe risolto i problemi pure per tutto il resto del mondo? Un po come sperare che per risolvere i problemi per il prossimo esodo estivo ci si illuda che nel frattempo venga inventato il teletrasporto!!!
Ma in fondo di cose ce ne dicono tente, e un po le ignori, ad altre ci sorridi, altre invece ti intristiscono, ma questa è la vita...
Di recente c'è qualcosa che però mi da veramente fastidio una spanna sopra la norma , si tratta del nuovo spot del Governo trasmesso da TV e cinema, denominato campagna giovani; cito testialmente e riporto i link, se no potrebbe sembrare che faccio il cabarettista come mio solito:
"Maggiori opportunità per un lavoro più stabile.
Aiuti concreti quando ne hai bisogno.
Una pensione sicura e adeguata.

Con le nuove misure del governo i giovani non devono più aspettare.
"
Versione PDF
Tutti i link
Ora, io posso accettare che il belpaese non attraversi un buon periodo, che di lavoro ce ne sia meno, mal pagato, e tuttaltro che a tempo indeterminato; posso rassegnarmi al fatto che alla pensione se ci si arriverà non sarà che di pochi euro e ad una età matusalemmiana, che se hai dei problemi sei fottuto e nessuno stato, provincia, regione o comune ti aiuta per niente, ma almeno che non mi si prenda per il c...!!!
Credo che i giovani italiani, che spesso lavorano nei call-center a 750 Euro al mese, con contratti a progetto, meritino almeno il rispetto da parte dello stato (e lo scrivo volutamente in minuscolo questa volta).
Noi classe lavorativa attuale siamo comunque l'ossatura di questa nazione, la linfa vitale vera di questo paese.
Mi domando se non si possa fare nulla per questo tipo di prese in giro, forse si potrebbe fare una Class-Action, e citare lo stato almeno per pubblicità ingannevole!
Sarebbe bello che almeno il garante intervenisse sanzionando questo spot, come fa con quelli delle compagnie telefoniche, sia pure simbolicamente, e magari donando i soldi della multa ai parenti dei morti sul lavoro.
Soprattutto è arrivato il momento di dire basta a che i politici e i govenri pensino di poter dire e fare tutto quello che vogliono inpunemente.

P.S.: piccolo sfogo del Pulp pensiero che pendola con contratti a progetto e che non vede neanche lontanamente la pensione.
P.P.S.: queste le misure del governo, gli aiuti "concreti" e la pensione sicura, giudicate voi...


Articolo (p)Link Commenti Commenti (2) Storico Storico Stampa Stampa

Degli oroscopi e cambiamenti

Di Vesnuccia (del 05/01/2008 @ 15:29:31, in Pensieri, linkato 1070 volte)

Come detto prima i bilanci non si fanno piu' in questa casa, e percio siamo molto proietati al futuro. Cosi si valutano ponti/weekend papabili per visitare una capitale, non sapiamo ancora se della Europa o del resto del mondo che ancora non lo è diventata. Il testa è Budapest con il ponte di 1° Maggio.
Sono graditi suggerimenti su dove stare e cosa andare a vedere!
E poi si pensa ancora piu lontano e visto il nostro desiderio grande da anni di partecipare al Concerto di Capodanno, invece di comprarci i gratta e vinci si partecipa alla rifa dei biglietti e gia ci si immagina elegantissimi in ultima fila : - P.
Poi si pensa al domani, cioè la prossima settimana, visto che mi stano cominciando a mancare le medicine per la mia malattia giapponese. Cosi dovrei recarmi dal medico per poi andare in farmacia. Ma da inizio anno i tesserini medici cartacei nn valgono piu.
E visto che non mi hanno spedito il tesserino magnetico mi è tocata andare al Agenzia delle Entrate dove ho scoperto che il comune mi ha cambiato numero di codice fiscale. E che sara' mai direte voi. E io direi beh, non è granche ma potevano anche avvisarmi.
Poi ci penseremo meglio sia voi che io e ci chiederemo e com'è che ti hanno cambiato il numero?
Che caspita è cambiato visto che il codice è legato al tuo nome, cognome, data di nascita e luogo di nascita? In questi 5 anni mica sono cambiate queste costanti. Sono nata 34 anni fa e anche se sono nata in un paese che non essiste piu la sua realta non si puo cancelare.
E invece non è cosi. La soluzione l'ha trovato il comune di Torino che in automatico mi ha cambiato il luogo di nascita, cosi il paese che non ce piu, per loro non ce mai stato e di conseguenza io sono nata in una nazione che pero è stata riconosciuta dalla comunita mondiale solo dopo il 1991.
Ma al Comune nn ci si entrava tramite un concorso? E nel concorso nn ci dovrebbe essere una parte di cultura generale? Ma chi fa ste scelte (cambio automatico di codici fiscali) è anche dirigente? E lo pago anche io con le mie tasse?
La devo smettere di fare domande retoriche!!!!
E cosi, come l'oroscopo ha suggerito in una giornata ho subito un grande cambiamento, ho scoperto che neanche le costanti sono immutevoli!

Articolo (p)Link Commenti Commenti (3) Storico Storico Stampa Stampa


Pagine: 1

Ci sbirciano 3566 amici

< gennaio 2008 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
23
25
26
27
28
29
30
31
   
       
Cerca per parola chiave  

Titolo

A_pensar_male... (2)
Blogheggiando (53)
Cartoni (4)
Casalinghetudine© (35)
Cinema (27)
CoCoCoDe (17)
Cucinando (79)
Famiglie (180)
Hobby (25)
I_Have_a_Dream (26)
L_altra_Storia (11)
Libri (28)
Musica (50)
Pensieri (171)
Posti (63)
Ricordi (30)
Sport (9)
Teatro (28)

Catalogati per mese:
2003
2004
2005
2006
2007
2008
2009
2010
2011
2012
2013
2014
2015

Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008

Titolo

Autoritratti (5)
Caminate (49)
Cucina (1)
Eventi (1)
Hobby (86)
Mare (16)
Personaggi (3)
Shopping (1)
Torino (24)
Trani (1)
Viaggi (154)

Titolo

Creating

Titolo

Autori
Il perché
Copyright

Titolo
Ody
Buba
Comida
CV
Lanterna
La Vonorace
Legs
Lilas
Rossella
Spezzaincantesimi
Ste
Warehouse






Feed XML RSS 0.91