Dolce cubano al cioccolato

Ingredienti:
2 banane mature
1 ananas
1 bicchiere di panna fresca
100 gr di cacao amaro
1 bicchierino di rhum
il succo di un'arancia
100 gr di burro
100 gr di mandorle tritate
un pizzico di vaniglia in polvere
un pizzico di caffè polverizzato

Frullate bene le banane e la polpa dell'ananas e mettete il composto in una terrina.
Aggiungete poco alla volta il succo d'arancia e la panna ben raffreddata, quindi mescolate delicatamente.
A parte amalgamate il burro, le mandorle ed il cacao e, quando il composto sarà omogeneo, aggiungete gradatamente il rhum ed il caffè in polvere.
Incorporate la crema così ottenuta al resto mescolando bene e riponete in frigo per un paio d'ore prima di servire.


Mattonella di biscotti

Ingredienti:
200 g di savoiardi
200 g di biscotti secchi
100 g di amaretti sbriciolati più 12 amaretti piccoli interi
200 g di burro ammorbidito
200 g di zucchero a velo
2 tuorli
6 tazzine di caffè
100 g di cioccolato fondente
150 ml di panna montata

Spezzettate il cioccolato, bagnatelo con uno o due cucchiai di acqua e scioglietelo.
A parte, lavorare il burro già ammorbidito a temperatura ambiente e lo zucchero a velo fino a ottenere la consistenza di una pomata.
Unite gradualmente, senza mai smettere di mescolare, il cioccolato fuso, le tazzine di caffè e 2 tuorli.
Rivestite con carta da forno uno stampo rettangolare a pareti alte.
Formate sul fondo dello stampo uno strato di savoiardi inzuppati nel caffè rimasto, stendete una parte della crema, disponete gli amaretti sbriciolati e uno strato di biscotti secchi inzuppati nel caffè.
Continuate fino a esaurire gli ingredienti.
Mettete il dolce in frigo per una decina di ore, coperto e con un peso sopra.
Al momento di servire il dolce, sformatelo su un piatto e decoratelo con gli amaretti interi e con ciuffi di panna montata bianca o colorata con caffè solubile in polvere.


Crema di cioccolato alla brasiliana

Ingredienti:
50 gr di caffè in grani
2 bicchieri di latte
80 gr di cioccolato
70 gr di zucchero
1 cucchiaio di maizena
2 uova

Fate bollire il latte, aggiungete il caffè e lasciate cuocere a fuoco lento per una decina di minuti.
Fate fondere il cioccolato a bagnomaria, con due cucchiai di latte al caffè precedentemente preparato.
Quindi quando il cioccolato è fuso, versate il latte restante passandolo al colino.
Mescoalte e tenete al caldo.
Nel frattempo preparate il caramello: mettete lo zucchero sul fuoco lento con due cucchiaini d'acqua, finchè diviene dorato.
A questo punto unitelo al cioccolato.
Mescolate la maizena ai tuorli d'uovo e incorporate delicatamente il composto al cioccolato.
Quindi rimettete sul fuoco molto dolce fino al primo bollore, poi togliere dal fuoco.
Montate a neve ben ferma gli albumi ed uniteli alla salsa.
Mettete in freezer e servite molto freddo.


Coni ripieni

Ingredienti:
6 uova
100 g di zucchero
100 g di burro
80 g di amaretti
100 g di mascarpone
1/2 tazzina di caffè espresso
mandorle
panna montata

Rassodate 6 uova e poi separate i tuorli dagli albumi.
Passate i tuorli al setaccio e mescolateli alla crema ottenuta lavorando 100 g di zucchero con 100 g di burro,senza smettere di mescolare, aggiungete 80 g di amaretti sbriciolati, 100 g di mascarpone già ammorbidito con una spatola e mezza tazzina di caffè espresso.
Con questo composto riempite dei coni gelato che poi rifinite con mandorle in scaglie e riccioli di cioccolato.
Completate, a piacere, con ciuffi di panna montata.


Cioccolatini al caffe'

Ingredienti:
150 g di cioccolato fondente
2 cucchiai di caffè solubile
50 ml di panna da montare

Rompete il cioccolato a tocchetti e scioglietelo a bagnomaria.
Quando il composto è fuso allontanatelo dalla fiamma.
A parte raccogliete la panna in un tegame, diluitela con il caffè e scaldatela a fiamma bassa fino a raggiungere l'ebollizione.
Senza smettere di mescolare dolcemente, aggiungete a filo il cioccolato fuso.
Allontanate dalla fiamma e lasciate intiepidire fino al raggiungimento della temperatura ambiente.
Raccogliete il composto in una tasca da pasticceria con bocchetta dentellata e mettetelo a piccoli ciuffi in pirottini di carta.
Riponete i dolcetti in frigo e lasciateli riposare finchè s'induriscono.
A piacere, guarnite i cioccolatini con chicchi di caffè o fiori di zucchero.


Ciambella al caffe'

Ingredienti:
100 di farina 00
100 g mandorle macinate
6 uova
150 g di zucchero
60 g di nocciole tritate
40g di burro
1 cucchiaio di caffè solubile
un pizzico di sale
granella di zucchero
caffè in polvere

Lavorare a crema i tuorli e lo zucchero fino a ottenere un composto giallastro e spumoso e incorporatevi il burro già ammorbidito a temperatura ambiente e lavorato a pomata.
Montate a neve fermissima gli albumi dopo averli insaporiti con un pizzico di sale.
Inglobate la fiocca alla crema di uova, zucchero e burro mescolando molto delicatamente per ottenere un composto liscio ma senza smontare gli albumi.
Unite le mandorle, il caffè solubile e le nocciole.
Alla fine lasciate cadere sul composto, poca alla volta, la farina setacciata.
Ogni volta che ne aggiungete una parte, mescolate fino ad amalgamarla completamente.
Versate il preparato in uno stampo ad anello imburrato e infarinato del diametro di circa 20 cm, cospargetelo con la granella di zucchero e con il caffè in polvere.
Cuocete per 20 minuti nel forno caldo a 180 gradi.


Cannoli scuri scuri

Ingredienti:
1 albume
150 g di farina
10 g di zucchero
10 g di cacao
2 cucchiai di Marsala
crema di cacao e nocciole
panna

Preparate un impasto con un albume leggermente sbattuto con 150 g di farina setacciata insieme a 10 g di zucchero, 10 g di cacao e mezzo cucchiaino di caffè solubile.
Aggiungete una presa di sale e due cucchiai di Marsala.
Lasciate riposare il composto una decina di minuti e ricavatene una sfoglia dalla quale ritagliate dei rettangoli di pasta che avvolgete attorno ai cilindri metallici che servono per la preparazione dei cannoli.
Friggete la pasta e poi, quando è dorata, scolatela su abbondanti strati di carta da cucina.
Lasciate raffreddare i cannoli, sfilateli dai supporti e farciteli con crema di cacao e nocciole e panna a volontà.


Caffe' freddo alla viennese

Ingredienti:
8 tazzine di caffè ristretto
1 cucchiaino di polvere di cacao amaro
4 cucchiaini di zucchero
1/2 bustina di vaniglia
2dl di panna fresca da montare
1 bicchierino di maraschino
40 g di cioccolato fondente in scaglie

Preparate il caffè e quando è ancora caldo aggiungere lo zucchero ed il cacao, mescolando bene.
Lasciare raffreddare.
Montare la panna con la vaniglia ed aromatizzarla con il maraschino.
Versare il caffè in bicchieri di vetro tenuti in freezer o raffreddati nel ghiaccio.
Coprire con la panna montata e decorare con scaglie di cioccolato fondente.


Caffe' Creolo

Ingredienti:
1 bicchierino di ruhm invecchiato
30 g di cioccolato fondente
4 tazzine di caffè
4 cucchiaini di zucchero di canna

In un pentolino sciogliete il cioccolato con il caffè bollente, aggiungete lo zucchero mescolando bene fino ad ottenere un liquido fluido e verste il rhum.
Date un'ultima mescolate e servite caldo in tazzine da caffè.


Baci di dama agli amaretti e caffe'

Ingredienti:
400 g di amaretti
crema di cacao
farina di cocco

Inzuppate leggermente nel caffè 400 g di amarettì. Spalmate sulla parte piatta di ciascun amaretto un cucchiaino abbondante di crema di cacao e nocciole e abbinate gli amaretti a due a due. Avvoltolate i dolcetti nella farina di cocco.
Disponete ciascuna coppia di amaretti in un pirottino di carta e lasciate riposare i dolcetti in frigorifero per almeno 3 ore e comunque fino al momento di servire in tavola.


Bargagliata

Ingredienti:
2 cucchiai di cacao amaro
2 tazze scarse di acqua
2 tazze di caffè
2 tazze di latte
zucchero
4 cucchiai di panna montata


Preparate la cioccolata unendo e facendo cuocere il cacao e l'acqua.
Quindi versatela in una casseruola d'acciaio inossidabile insieme al caffè e al latte.
Fate riscaldare a fuoco basso mescolando energicamente e aggiungendo zucchero a piacere.
Quando sulla superficie si forma uno strato bianco, togliete dal fuoco e servite.


Bicerin di Cavour


Ingredienti:
1 tazzina di caffè bollente zuccherato
70 gr di cioccolato fondente
1/4 di litro di latte
1/2 cucchiaio di fecola
2 cucchiaini di panna zucchero
panna montata

Preparate la cioccolata calda sciogliendo a fuoco lento il cioccolato a pezzetti con il latte , lo zucchero, la fecola e facendola sobbollire per un minuto.
Versate in un bicchiere, meglio se a calice in vetro spesso, il caffè zuccherato.
Aggiungete la cioccolata calda e completate con una bella spruzzata di panna montata.
Una curiosità: Cavour ne era grande estimatore e spesso si concedeva una pausa sorseggiandolo in uno degli allora famosi caffè torinesi.



Bombolotti ripieni

Ingredienti:
200 di farina
10 g di lievito
30 g di zucchero
30 g di burro
1 presa di sale
olio per friggere
250 g di crema di cacao e nocciole
1 tazzina di caffè espresso
zucchero a velo

Sbriciolate il lievito e scioglietelo in poca acqua tiepida.
Setacciate la farina con una presa di sale e lo zucchero, poi intridetela con il lievito.
Lavorate accuratamente l'impasto e poi lasciate riposare la pasta per 2 ore e comunque fino a quando avrà quasi raddoppiato il suo volume.
Con il matterello tirate la pasta fino a ottenere uno spessore di mezzo centimetro.
Ricavate dalla pasta dei dischi di diametro poco superiore ai 5 cm.
Cospargete i dischi di pasta con un leggerissimo velo di farina e poi lasciateli lievitare per una ventina di minuti.
Friggete i dischi di pasta in abbondante olio ben caldo fino a dorarli uniformemente.
Scolate i bombolotti e metteteli ad asciugare su abbondanti strati di carta da cucina.Intanto che i dolcetti intiepidiscono, mescolate la crema di cacao e nocciole con il caffè espresso.
Aprite i bombolotti e farciteli con la salsa appena fatta.
Spolverizzate con lo zucchero a velo e servite in tavola.


Budino denso

Ingredienti:
6 uova
160 g di zucchero
1/2 tazzina di caffè ristretto
un bicchierino di rhum
4 cucchiai colmi di crema al cacao e nocciole
1/2 litro di latte intero
200 g di amaretti
zucchero

Aiutandovi con una frusta, sbattete in una terrina 6 uova e 160 g di zucchero fino ad ottenere una salsa giallastra e spumosa.
Diluite la crema con mezza tazzina di caffè ristretto, un bicchierino di rhum e 4 cucchiai colmi di crema al cacao e nocciole.
Aggiungete per ultimo, calandolo a filo, anche mezzo litro di latte intero.
Compattatate il composto con l'aggiunte di 200 g di amaretti sbriciolati.
In uno stampo da budino caramellate due cucchiai di zucchero bagnati con poca acqua.
Riempite lo stampo con il composto e cuocetelo a bagnomaria per circa un'ora.
Lasciate raffreddare prima di servire a tavola.


Moka

Ingredienti:
25 gr di zucchero
125 gr di cioccolato fondente
3 cucchiai di latte
3 cucchiaini di caffè forte

Fate fondere insieme lo zucchero, il cioccolato ed il latte.
Aggiungete poi il caffè e versate il composto dentro uno stampo formando uno strato di 5 mm circa e lasciatelo raffreddare in freezer per tre ore.


Moka al cacao

Ingredienti:
350 ml di caffè
300 ml di latte
2 cucchiai abbondanti di cacao amaro
4-5 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di fecola di patate

Versate in una casseruola il cacao, lo zucchero e la fecola di patate.
Unite poi lentamente il latte e quindi il caffè sempre mescolando.
A questo punto fate cuocere a fuoco basso fino ad ottenere una consistenza cremosa.


Monetine al caffe'

Ingredienti:
150 gr di cioccolato a pezzi
1 tazzina di caffè forte
150 gr di panna liquida
50 gr di burro
100 gr di cioccolato al latte

Fate bollire la panna per un minuto circa.
Aggiungete poi il cioccolato ed il caffè.
Togliete dal fuoco e lasciate riposare per 24 ore in frigorifero.
Passato questo tempo fate cuocere il preparato a bagnomaria ed aggiungete il burro.
Formate poi delle palline con il composto ancora tiepido ed appiattitele dando la forma di piccoli dischetti.
Fate fondere il cioccolato al latte ed immergetevi per un istante le monetine.
Toglietele aiutandovi con una forchetta e fatele raffreddare in frigo.
Questa ricetta va preparata almeno 24 ore prima del momento in cui la si vuole consumare.


Mousse Moka

Ingredienti:
120 gr di cioccolato fondente puro
1 cucchiaio colmo di caffè istantaneo in polvere
1 cucchiaio d'acqua o 1-2 cucchiai di rhum scuro
4 uova (con i tuorli separati dagli albumi)

Frantumare il cioccolato in pezzi in una zuppiera insieme al caffè e all'acqua, oppure al rhum.
Porre la zuppiera sopra una pentola d'acqua e lasciarvela finchè la cioccolata non si è sciolta.
Togliete dal fuoco ed unirvi, mischiando, i tuorli uno alla volta.
Montare gli albumi finchè non assumano una certa consistenza, quindi versarli nel misto di cioccolato e travasare in un piatto da portata. Lasciare in frigo almeno un'ora prima di servire.
Un consiglio: se aggiungete del caffè alla ricetta a base di cioccolato, la renderete un po' più amara; potete quindi usare del cioccolato meno costoso, fondente.


Neri brasiliani

Ingredienti:
150 g di mandorle macinate
150 g di zucchero a velo
100 g di cioccolato fondente grattugiato
4 cucchiai di caffè ristretto
latte
1 cucchiaio di rhum

Mescolate le mandorle macinate con il caffè ed il rhum.
Mescolando unite lo zucchero a velo, il cioccolato grattugiato e tanto latte quanto ne basta per formare un impasto abbastanza consistente.
Ricavate dal composto palline della grandezza di una noce.
Passate i bocconcini nelle codette di cioccolato o in un altra guarnizione simile.
Sistemate ciascuna pallina in un pirottino di carta e riponetele in frigorifero.
Conservate i dolcetti sul ripiano più freddo del frigorifero per un paio d'ore e comunque fino a quando non sono completamente solidificati.


Polacco al miele

Ingredienti:
4 uova
150 g di zucchero
150 g di miele
mezzo bicchiere scarso di olio
200 g di farina
mezzo bicchiere di caffè

Lavorate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto giallastro e spumoso.
Unite il miele, l'olio, la farina setacciata e il caffè.
Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.
Montate a neve ben ferma gli albumi e inglobateli delicatamente nell'impasto.
Con un velo d'olio ungete uno stampo per torte e versatevi l'impasto.
Cuocete la torta per circa un'ora nel forno già caldo a 170 gradi.
Prolungate comunque la cottura fino a quando uno stuzzicadenti infilato nella pasta non ne uscirà perfettamente asciutto.


Ravioli al caffe'

Ingredienti:
150 g di burro
300 g di farina
100 g di zucchero
1 presa di sale
50 ml di grappa
50 ml di caffè ristretto

Scìogliete a bagnomaria 150 g di burro.
Lasciate raffreddare e poi con il burro fuso ìntridete 300 g di farina già setacciata con 100 g di zucchero ed una presa di sale.
Lavorate lo stretto necessario aggiungendo 50 ml di grappa e 50 ml di caffè ristretto.
Chiudete la pasta in un foglio di pellicola per uso alimentare e lasciatela riposare in frigorifero per 30 minuti.
Tirate la pasta con il mattarello e ricavatene dei quadrati di pasta ed al centro di ciascuno dei quali mettete un cucchiaio di crema di cacao e nocciole.
Chiudete a raviolo e cuocete i dolcetti per 25 minuti nel forno già caldo a 180 gradi.


Rotolo di caffe'

Ingredienti:
100 g di farina
100 g di zucchero
100 g di cioccolato fondente grattuggiato
250 ml di panna
200 g di mandorle tritate
2 cucchiai di cacao in polvere
3 cucchiai di caffè solubile
2 cucchiaini di lievito in polvere
3 uova
2 cucchiai di latte

Setacciate la farina insieme con il caffè (a eccezione di un cucchiaio), il cacao e il lievito.
Montate gli albumi a neve fermissima, aggiungendo poco alla volta, senza smettere di mescolare, lo zucchero.Unite i tuorli leggermente sbattuti.
Trasferite in una ciotola il composto così ottenuto e aggiungete il latte e gli ingredienti che avete setacciato all'inizio.
Versate l'impasto in una placca da pasticceria già rivestita con carta da forno e livellate la superficie prima di cuocere per circa 10 minuti nel forno già caldo a 220 gradi.
Sformate su un foglio di carta da forno sul quale avrete già sparso un po di zucchero, chiudete poi arrotolando il dolce nella stessa carta.
Se il dolce non risultasse di forma regolare, pareggiatene con attenzione i lati con un coltello.
Mentre la pasta si raffredda, procedete alla preparazione del ripieno.
Montate la panna con i cucchiaio di polvere di caffè, aggiungete le mandorle e il cioccolato.
Aprite il rotolo, stendete sulla superficie della pasta metà circa della crema preparata, arrotolatelo di nuovo e mettetelo a rassodare in frigo per una ventina di minuti.
Mettete il rotolo su un vassoio e decoratelo a piacere con la crema rimasta.


Salsa di caffe'

Ingredienti:
250 ml di latte
250 ml di panna
1/2 tazzina di caffè ristretto
2 tuorli d'uovo
70 g di zucchero
1 bustina di vanillina

Raccogliete in un tegame 250 ml di latte, 250 ml di panna e mezza tazzina di caffè ristretto.
Portate a bollore e poi allontanate dalla fiamma.
Lavorate 2 tuorli d'uovo con 70 g dl zucchero e una bustina di vanillina fino a ottenere una crema giallastra e soffice.
Diluite la crema con il misto di latte, panna e caffè ancora tiepido.
Versate a filo e senza mai smettere di lavorare con la frusta.
Con questa salsa potete farcire o accompagnare torte e dolci.


Caffe' valdostano

Versare e mescolare nella tipica grolla locale (coppa con coperchio), il caffe' preparato, grappa, vino rosso e zucchero; aggiungere poi della scorza di limone.
La quantita' degli ingredienti varia in rapporto al numero delle persone.


Sorbetto al cioccolato

Ingredienti:
75 gr di cioccolato fondente
75 gr di zucchero
1/2 litro di caffè

Preparate 1/2 litro di caffè molto forte.
Spezzettate il cioccolato e fatelo fondere in un pò di caffè.
Aggiungete poi lo zucchero ed il restante caffè e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Versate il tutto in uno stampo, lasciate raffreddare e mettete nel congelatore per quattro ore, rimescolando ogni venti minuti con na forchetta in modo che la cristallizzazione risulti uniforme.
Al momento di servire, versate il sorbetto dentro grandi bicchieri.


Torta di nocciole e caffe'

Ingredienti:
125 g di farina
200 g di burro
250 g di zucchero
3 uova
400 g di cioccolato fondente
125 g di nocciole tritate
50 g di nocciole intere
1 tazzina di caffè ristretto caldo
1 cucchiaino di lievito
sale

Sciogliete a bagnomaria 250 g di cioccolato fondente spezzettato ed il burro.
Quando sarà sciolto, allontanatelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare.
In una ciotola montate le uova con lo zucchero.
Versate il composto di uova sul cioccolato fuso con il burro mescolando bene.
Aromatizzate con il caffè, versandolo poco alla volta.
Aggiungete anche le nocciole tritate.
Setacciate sul composto la farina con il lievito ed il sale.
Unite il restante cioccolato fondente tritato, mescolando con delicatezza.
Versate la massa nello stampo rivestito con carta oleata.
Livellate la superficie del dolce e cospargetelo con le nocciole intere.
Ponete la torta in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti.
Quando sarà cotta, sfornatela su una gratella a raffreddare.


Torta alla crema di nocciole con caffe'

Ingredienti:
200 g corn flakes
250 ml di panna
150 g di burro
4 cucchiai di miele
8 cucchiai di crema di nocciole
150 g di zucchero
500 ml di latte
6 tuorli
16 g di colla di pesce
2 cucchiai di caffè liofilizzato in polvere

Sbriciolate i corn flakes e amalgamateli con il burro ammorbidito a temperatura ambiente.
Mescolate poi il tutto con 4 cucchiai di crema di nocciole e con il miele.
Distribuite il composto sul fondo di uno stampo rivestito con carta da forno.
Procedete alla lavorazione del ripieno.
Lavorate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto giallastro e spumoso, aggiungete a filo il latte e scaldate il tutto, badando però che non raggiunga l'ebollizione.
Allontanate dalla fiamma e aggiungete il caffè e la colla di pesce, che nel frattempo avrete ammorbidito in acqua fredda.
Aggiungete 2 cucchiai di crema di nocciole, amalgamate e inglobate la panna montata.
Distribuite questo composto sulla base già pronta e lasciate riposare in frigorifero per almeno 3 ore.
lntiepidite 2 cucchiai di crema di nocciole con una noce di burro.
Decorate la torta con i corn flakes e con la crema di burro e crema di nocciole lasciata scendere a fili.


Torta norvegese alle spezie

Ingredienti:
170 g di farina
un pizzico di sale
270 di zucchero
120g di burro
200 ml di panna montata
150 ml di caffè ristretto
150 g di marmellata di lamponi
4 uova
4 cucchiai di farina di mais
1 bustina di vanillina
1 cucchiaio raso di cannella in polvere
1/2 cucchiaino di chiodi di garofano
1 cucchiaino di noce moscata
2 cucchiaini di lievito in polvere

Lavorate il burro ammorbidito a temperatura ambiente con 200 g di zucchero e mescolate fino a ottenere la consistenza di una pomata.
Unite i tuorli uno alla volta, mescolando bene perché si amalgamino.
Aggiungete al composto la farina setacciata con la farina di mais, la cannella, i chiodi di garofano, la noce moscata, il lievito, il sale, la vanillina.
Unite anche il caffè.
Montate gli albumi a neve abbastanza ferma, aggiungete lo zucchero avanzato e continuate a montare fino a ottenere una fiocca durissima.
Aggiungete il preparato al composto di farina mescolando bene ma con molta delicatezza per non smontare gli albumi.
Versate l'impasto in uno stampo imburrato e infarinato e cuocete per i ora nel forno già caldo a 180 gradi.Sfornate, lasciate intiepidire prima di sformare e poi lasciate la torta a riposare sulla gratella.
Quando la torta è fredda, tagliatela orizzontalmente per ricavare due basi di uguale spessore.
Mescolate la marmellata di lamponi a metà della panna.
Farcite la torta con questa crema, ricomponete il dolce e decorate a piacere con panna montata e lamponi.


Torta al caffe' e cioccolato

Ingredienti:
250 g di burro
200 g di zucchero
5 uova
300 g di farina integrale
1 bustina di lievito
3 cucchiai di cacao
2 cuchiai di caffè solubile in polvere
2 cucchiai di liquore al caffè
500ml di panna montata
un pizzico di sale

Lavorate a pomata il burro già ammorbidito a temperatura ambiente e lo zucchero, con l'aggiunta di un pizzico di sale.Incorporate una alla volta le uova.
Raccogliere l'impasto in una ciotola e aggiungete la farina setacciata con il lievito e il cacao, mescolando finché tutto è ben omogeneo.
Versate il preparato in uno stampo ad anello del diametro di 20 cm, imburrato e infarinato.
Pareggiatene la superficie con il dorso di un coltello.
Cuocete per circa 20 minuti nel forno già caldo a 180°C.
Preparate uno sciroppo sciogliendo 1 cucchiaio di zucchero e il caffè in 2 cucchiaio di zucchero e il caffè in 2 cucchiai di acqua bollente, aggiungendo poi il liquore.
Quando la torta è cotta, toglietela dal forno, lasciatela intiepidire per circa 10 minuti, sformatela, sistematela su una gratella perché raffreddi più velocemente e versateci sopra lo sciroppo.
Quando la torta è fredda, distribuite su tutta la superficie la panna montata, tenendone da parte qualche cucchiaiata per decorare la parte superiore con piccoli ciuffi ottenuti con un beccuccio molto largo.


Torta gelata al caffe'

Ingredienti:
100 g di burro
100 g di biscotti secchi
3 cucchiai di zucchero
40 g di noci tritate
4 uova
100 g di zucchero a velo
4 cucchiaini di liquore al caffè
4 cucchiaini di caffè in polvere
200 ml di panna da montare

Sciogliete il burro a fiamma bassa, curando di non farlo friggere.
Unire al burro sciolto i biscotti sbriciolati, lo zucchero e le noci tritate.
Mescolate per amalgamare bene gli ingredienti.
Travasate l'impasto in una tortiera del diametro di circa 20 cm e con il bordo a cerniera.
Pigiate bene il composto perché si compatti e non restino bolle d'aria. Riponete in frigorifero e lasciate riposare per almeno mezz'ora.
Bagnate il caffè in polvere con 1 cucchiaio di acqua bollente e poi lasciatelo intiepidire.
Montate i tuorli fino a quando diventano quasi bianchi, poi unite il liquido preparato con il caffè solubile.
Montate gli albumi a neve abbastanza ferma dopo averli insaporiti con un pizzico di sale.
Continuando a montare, unite poco alla volta lo zucchero a velo e continuate a lavorare fino a ottenere una neve fermissima.
Montate la panna e aggiungete a filo il liquore al caffè.
Con un mestolo di legno, unite i tuorli, gli albumi e la panna al liquore di caffè con movimenti dall'alto verso il basso per non smontarli.
Mettete l'impasto così ottenuto nella tortiera e livellatelo bene con il dorso di un coltello.
Riponete in freezer e lasciate che il dolce riposi e si consolidi per almeno 12 ore.
Togliete dal freezer almeno mezz'ora prima di servire in tavola.
A piacere, decorate con biscottini, panna o chicchi di caffè ricoperti di cioccolato.


Trancetti al caffe'

Ingredienti:
150 g di cioccolato fondente
250 g di zucchero a velo
200 g di zucchero
250 g di burro
120 g di farina
3 cucchiai di caffè solubile in polvere
2 uova
1 cucchiaio di latte
1 pizzico di sale

Spezzettate il cioccolato e raccoglietelo in un tegame insieme a metà del burro fatto in fiocchi.
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e il burro.
Quando è ben fluido, allontanate il composto dalla fiamma e travasatelo in una terrina.
Senza smettere di mescolare, aggiungete lo zucchero, 2 cucchiai di caffè solubile, il sale e le uova.
Aggiungete ora la farina, che lasciate cadere da un setaccio.
Mescolate con un mestolo di legno perché tutto sia ben amalgamato.
Versate l'impasto in una teglia per dolci quadrata o rettangolare imburrata e infarinata, livellate la superficie del composto, mettete a cuocere per 25 minuti nel forno già caldo a 200 gradi.
Sfornate e lasciate intiepidire.
Lavorate a pomata 125 g di burro già morbido a temperatura ambiente con 125 g di zucchero al velo, aggiungete altri 125 g di zucchero al velo, il latte e il cucchiaio di caffè solubile rimasto, mescolando fino a ottenere una crema al caffè, che andrà versata sulla pasta ormai fredda.
Lasciate rassodare in frigorifero prima di tagliare il dolce in piccoli quadrati da servire in tavola.


Irish coffee

Dose per una persona: una tazzina di caffe' molto forte, due cucchiaini di zucchero, un bicchierino di whisky irlandese, un cucchiaio di panna.
Mettere in un bicchiere lo zucchero e farlo sciogliere con una piccola parte del caffe' caldo.
Aggiungere il whisky ed il rimanente caffe' ancora bollente.
Infine, sovrapporre un abbondante cucchiaio di panna liquida o, come variante, far galleggiare un cucchiaio di panna montata, versando con abilita' per evitare che gli ingredienti si mescolino fra loro.


Caffe' alla Turca

Procurarsi un macinino di ottone alla turca per ottenere una polvere di caffe' finissima; oggi in commercio questi oggetti si trovano facilmente.
In mancanza dello specifico macinino ovviare polverizzando i grani con un macinacaffe' elettrico e poi passare il caffe' macinato al setaccio fine.
Per ogni persona a cui va servito il caffe', in un apposito bricchetto turco (recipiente in rame dal fondo largo e dal collo ristretto, con un lungo manico), versare una tazzina di acqua, due cucchiaini di caffe', due di zucchero.
Dopo aver mescolato bene, far bollire la miscela a fiamma lenta; quando sul bollire si gonfiera', si formera' una schiuma densa e cremosa sull'alto, togliere dalla fiamma il bricchetto, fino alla scomparsa dello spessore cremoso.
Ripetere sul fuoco per tre volte questo procedimento, poi togliere definitivamente dalla fiamma.
Ora, come in un rito, dividere una parte dello spessore cremoso in ogni tazza degli invitati; dopo, sempre leggermente, aggiungere il caffe' rimasto e allora si vedra' affiorare in superficie lo spessore denso e cremoso.
Nella tazzina la bevanda non va mai mescolata.

Scarica il PDF

Sei in iSogn@tori  > Vizi per il palato  > Caffè  > Ricette 


Commenti  Commenti  ( 0 )










 Versione precedente del sito
 Informativa sull'utilizzo dei cookies