Monete della Repubblica Italiana (1946-1950)

La prima serie della Repubblica è costituita da 4 monete:
1 Lira (arancia)
2 Lire (spiga)
5 Lire (uva)
10 Lire (Pegaso)

Le immagini presenti su queste monete rispecchiano un'Italia ancora molto legata all'agricoltura, uscita stremata da una lunga guerra.
Sul diritto delle monete da 1 e 5 lire compare per la prima volta la rappresentazione allegorica della Repubblica Italiana.
Nonostante la poverta' del metallo usato, le serie del 1946 e 1947 sono le piu' rare (e costose) di tutta la monetazione Repubblicana.
Attenzione pero' ai numerosi falsi e riconii in circolazione!


1 Lira

Dir. Ritratto allegorico della Repubblica Italiana.
Rov.: arancia con ramo.
 


2 Lire

Dir. Contadino che ara.
Rov. Spiga di grano.


5 Lire

Dir.  Ritratto allegorico.
Rov. Grappolo d'uva.


10 Lire

Dir.   Questa moneta presenta sul diritto l'immagine di Pegaso, il cavallo alato nato dal sangue di Medusa sgorgato quando Perseo le taglio' la testa.
Rov. Ramo d'ulivo.


Tutte le monete di questa prima serie furono coniate in Italma, una lega composta da alluminio ( 962°/°°), magnesio (135°/°°) e manganese (3°/°°); tutte non hanno più corso legale.
 





Sei in iSogn@tori  > Vizi per la mente  > Numismatica  > Lira 1946-2000 


Commenti  Commenti  ( 14 )










 Versione precedente del sito
 Informativa sull'utilizzo dei cookies