GLI STRUMENTI DEL FILATELICO

L'uso di attrezzature inadeguate può in certi casi rischiare di rovinare i valori.
Le pinzette sono senza dubbio lo strumento più utilizzato dal collezionista: ne esistono di due tipi, dritte e ricurve.
L'uso della pinzetta è molto importante, perchè impedisce di toccare con le dita il valore, evitando così la degradazione della gomma, la possibilità di piegarlo o di fargli delle grinze; tutti fattori che possono determinare una diversa valutazione del francobollo.
Non è perciò consigliabile usare le pinzette da ciglia che perché potrebbero bucare il francobollo.
odontometro L’odontometro serve per misurare la dentellatura del francobollo; il filigranoscopio, invece, permette di verificare, assieme all’utilizzo di alcune gocce di benzina rettificata, l’esistenza della filigrana.
Per raccogliere i francobolli, i classificatori a taschine con uno spazio per ogni francobollo sono senza dubbio i migliori.
Tutti questi strumenti sono reperibili in tutti i negozi di filatelia.



Sei in iSogn@tori  > Vizi per la mente  > Filatelia  > Gli strumenti 


Commenti  Commenti  ( 0 )










 Versione precedente del sito
 Informativa sull'utilizzo dei cookies