Gli Euro Italiani

Il primo gennaio 2002 sono entrati in circolazione gli Euro (1 Euro = 1,936.27 lire).
Le monete Italiane in Euro sono tutte datate 2002 a differenza delle monete di altri paesi europei che sono state datate a partire dal 1999.
Alcuni pezzi da 20 centesimi italiani sono stati coniati per errore con la data 1999. Nonostante ne fosse stata ordinata la deformazione, alcuni esemplari sono usciti illegalmente dalla zecca, ma questi pezzi sono oggetto di indagine da parte della Guardia di Finanza e non sono quindi collezionabili.
Le banconote in euro sono uguali per tutti i Paesi dell'Unione Monetaria, tuttavia e' possibile scoprire il paese che ha stampato la banconota facendo riferimento alla prima lettera della combinazione alfanumerica presente su ogni banconota, ad ogni Stato infatti è stata assegnata una lettera diversa:

L=Finlandia,  P=Olanda, T=Irlanda, Y=Grecia, J=Regno Unito, M=Portogallo, R=Lussemburgo, U=Francia, X=Germania, K=Svezia, N=Austria, S=Italia, V=Spagna, Z=Belgio, W=Danimarca

Il lato comune delle monete Euro è stato disegnato da: Luc Luycx


2 Euro
Metallo: Rame - Nichel - Ottone
Diametro: 25,75 mm
Autrice: Maria Carmela Colanieri

  Ritratto di Dante Alighieri tratto dal  Parnaso  di Raffaello, un affresco situato nelle camere di Papa Giulio II al Vaticano.


1 Euro
Metallo: Rame - Nichel - Ottone
Diametro: mm 23.25
Autrice: Laura Cretara

L' Uomo Vitruviano, disegno di Leonardo Da Vinci basato su uno studio delle proprozioni del corpo umano. Il disegno si trova nelle Gallerie dell'Accademia di Venezia, non è datato ma risale probabilmente al 1490 ca.


50 Centesimi
Metallo: nordic gold
Diametro: mm 24.25
Autore: Roberto Mauri

Statua di Bronzo di epoca romana raffigurante Marco Aurelio, situata in Piazza del Campidoglio  a Roma  da Papa Paolo III nel 1538.


20 Centesimi
Metallo: nordic gold.
Diametro: mm 22.25
Autrice: Maria Angela Cassol

Scultura di Boccioni: Forme Uniche di Continuità nello Spazio (1913).


10 Centesimi
Metallo: nordic gold
Diametro: mm 19.75
Autrice: Claudia Momoni

La Venere del Botticelli (Uffizi - Firenze).


5 Centesimi
Metallo: acciaio placcato rame
Diametro: mm 21.75
Autore: Ettore Lorenzo Frapiccini

Il Colosseo, originariamente chiamato Afiteatro Flavio, passo' alla storia con questo nome probabilmente a causa della gigantesca statua di Nerone (chiamata comunemente il Colosso) che si trovava nelle vicinanze.


2 Centesimi
Metallo: acciaio placcato rame.
Diametro: mm 18.75
Autrice: Luciana De Simoni

La Mole Antonelliana di Torino disegnata Alessandro Antonelli nel 1863.
In origine doveva essere la più alta sinagoga d'Europa ma, a causa del suo costo, la sua costruzione fu abbandonata dalla comunità ebraica e continuata dalla amminstrazione citttadina.
Rimane uno dei più alti edifici in mattoni d'Europa (m. 167,5) ed è divenuto presto il simbolo della città.
Oggi ospita il museo nazionale del cinema.
 


1 Centesimo
Metallo: acciaio placcato rame
Diametro: mm 16.15
Autore: Eugenio Driutti

 Castel del Monte, fatto costruire da Federico II (1194-1250), imperatore del Sacro Romano Impero.
 


Sei in iSogn@tori  > Vizi per la mente  > Numismatica  > EURO 


Commenti  Commenti  ( 12 )










 Versione precedente del sito
 Informativa sull'utilizzo dei cookies