Medicine

Generalmente si riesce a far ingoiare le pillole di farmaci insieme al cibo, ma se le compresse sono particolarmente ruvide si possono ungerle con vaselina o olio, e se necessario afferrare il cane, fargli aprire la bocca, spingere la pillola verso la base della lingua, e magari dargli un sorso d'acqua in modo che non possa sputare il tutto prima di aver deglutito.
Altra possibilità è mettere il farmaco in una siringa senza ago, metterla fra canini e premolari tenendo la testa leggermente sollevata; se la quantità è maggiore usare una bottiglietta, e versare il contenuto all'interno della guancia, utilizzando il labbro inferiore come imbuto.
Per i colliri sollevare la testa del cane tenendo il muso fra pollice e indice, e abbassare la palpebra inferiore con il medio, usare l'altra mano per dosare le gocce, tenendola ad almeno 2 cm. dall'occhio per evitare che con un movimento urti contro il flacone.
In caso di pomate usare il dito, con la quantità corretta, che va spalmata sulla palpebra inferiore, tenendo il cane come descritto prima, e usare il dito medio per chiudere la palpebra.
In caso di gocce, creme, o pomate da usare nel padiglione auricolare, tenere con una mano ben sollevato il padiglione, inserire la medicina, e poi massaggiare il padiglione per favorire la penetrazione e l'assoorbimento.

Sei in iSogn@tori  > Animali  > Cani  > Medicine 


Commenti  Commenti  ( 4 )










 Versione precedente del sito
 Informativa sull'utilizzo dei cookies